Mer. Ott 21st, 2020
agriculture alternative energy clouds countryside

La nostra proposta di report per il bilancio di sostenibilità e criteri ESG consente di comunicare correttamente l’impegno delle società quotate per la sostenibilità ai mercati finanziari, secondo le linee guida ESG di LSEG Borsa Italiana e i principali standard internazionali.

Oggi risulta, infatti, evidente come la valutazione della capacità dell’azienda di creare valore, di generare opportunità e di ridurre l’esposizione ai rischi, debba tenere conto non solo degli indicatori di carattere economico-finanziario, ma anche delle performance ESG (Environmental, Social, Governance).

La nostra consulenza ha quale oggetto il Bilancio di sostenibilità da sottoporre alla validazione dei revisori della società. O l’integrazione dei criteri ESG dinamici nel bilancio di sostenibilità già redatto.

Il report Sigma sei conterrà Bilancio di sostenibilità con analisi di materialità secondo i GRI standards e KPI rating su piattaforma in accordo a FTSE Russell e B impact:

  1. Informativa generale: principi di rendicontazione 
  2. Profilo dell’organizzazione 
  3. Strategia
  4. Etica e integrità
  5. Governance
  6. Coinvolgimento degli stakeholder
  7. Matrice di materialità su piattaforma digitale
  8. Pratiche di rendicontazione
  9. Modalità di gestione
  10. GRI specifici
  11. KPI dinamici a 14 dimensioni  FTSE Russell su piattaforma fintech, continuamente modificabili “real time”.

L’importanza del tema è proprio in questi giorni stato ricordato da Borsa Italiana nella Digital Italian Sustainability dove 49 società di cui 47 quotate rappresentanti il 55 % circa dell’intera capitalizzazione dei mercati azionari italiani, hanno incontrato virtualmente più di 180 investitori.

La proposta si Sigma sei è estremamente competitiva rispetto alle “big” del settore che offrono servizi analoghi, grazie al digitale, la consulenza in remoto e la piattaforma fintech Ecomate con cui collaboriamo nel comitato scientifico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: