Mer. Ott 21st, 2020
agriculture alternative energy clouds countryside


La ISO 14021:2016 specifica i requisiti per le asserzioni ambientali auto-dichiarate, comprese dichiarazioni, simboli e grafica relativi ai prodotti. Essa inoltre descrive termini selezionati e generalmente utilizzati nelle asserzioni ambientali e indica i requisiti per il loro utilizzo.

La ISO 14024-25:2018 stabiliscono i principi e le procedure per lo sviluppo di programmi di etichettatura ambientale, includendo la selezione delle categorie di prodotto, dei criteri ambientali di prodotto e delle caratteristiche funzionali di prodotto, e per la valutazione e la dimostrazione della conformità.

La ISO 14024-15:2018 stabiliscono inoltre le procedure di certificazione per l’assegnazione dell’etichettatura.

La ISO 14021:2016 descrive inoltre una metodologia generale di valutazione e verifica per le asserzioni ambientali auto-dichiarate e una valutazione specifica e specifici metodi di valutazione e verifica per le asserzioni selezionate nella norma internazionale.

Con la dichiarazione ambientale di Prodotto ISO 14021 e 14024-25 le aziende intendono dare una informazione semplice e chiara su “quanto” un singolo componente o un gruppo di componenti o un prodotto finito sia riciclabile, riutilizzabile o non più utilizzabile a fine ciclo di vita.

Questo “quanto” è identificato con una percentuale calcolata in base al peso del prodotto, e fornisce anche indicazioni circa il suo riutilizzo/smaltimento a fine vita.

Il processo di inquadra nella più ampia politica per la sostenibilità aziendale e il miglioramento dei criteri ESG.

La nostra consulenza è relativa ai seguenti temi:

  • Progettazione eco-compatibile;
  • Acquisto eco-compatibile;
  • Produzione eco-compatibile;
  • Distribuzione eco-compatibile;
  • Fine vita eco-compatibile.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: