Mappatura processi

La mappatura dei processi nella mia operatività come consulente di sistemi di gestione avviene tramite questa metodologia:

Individuo i processi aziendali

  • con check-list standard di settore
  • con analisi delle attività e dei ruoli dei manager e prassi operative
  • con analisi della catena del valore mai richiesto dai clienti

Individuo il target della mappatura

  • con approccio dei processi chiave
  • con approccio basato sull’analisi dei problemi mai richiesto dai clienti

Raccolgo le informazioni sui processi

  • individuo chi possiede l’informazione
  • incrocio le informazioni funzionali
  • verifico se l’informazione è incompleta, incoerente (gap analysis)
  • verifico ciò che mi viene raccontato vs. ciò che avviene nella realtà

Costruisco i modelli dei processi 

  • Per meimportante che siano corretti e  di immediata interpretazione  funzionale agli obiettiviQuindi tecniche di rappresentazione generale dei processiin cui siano almeno mappati: Macroprocesso •Processi • Input/Output • Fasi• Attività •Procedure operative
  • Non  uso diagrammi di rappresentazione dei flussi di lavoroquali Diagrammi ad albero,Pert, Diagrammi di GANTT. 
  • Non uso tecniche di rappresentazione dei flussi informativi quali Data Flow Diagram,Operation process chart,  Flow process chart, ho clienti PMI, semplici.

Valido i modelli

  • Confronto il modello con la realtà aziendale
  • Discuto dei modelli con le persone chiave intervistate
  • Costruisco le procedure e istruzioni, solo se richieste dalla norma di riferimento.