Bando Innovazione A  progetti di innovazione delle PMI toscane  POR CREO FESR Toscana 2014-2020 Azione 1.1.2 

“Sostegno all’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese” 


Al fine di incrementare l’attività di innovazione delle imprese, agevolando i loro investimenti in innovazione, la regione Toscana ha riaperto i termini del Bando Innovazione A, a valere sul POR – FESR 2014-2020.
 
SOGGETTI BENEFICIARI
Possono presentare domande di finanziamento per l’acquisizione di servizi qualificati riconducibili a progetti di innovazione, le Piccole e Medie Imprese dei settori manifatturiero, turismo e commercio con sede in Toscana
 
SPESE AMMISSIBILI
Possono essere finanziati progetti di investimento sul territorio della Regione Toscana per l’acquisizione di servizi qualificati riconducibili alle diverse tipologie di attività innovative presenti nel “Catalogo dei servizi qualificati per le imprese toscane”.
 
Tra le diverse attività finanziabili segnaliamo:

• Servizi di consulenza in materia di innovazione organizzativa, tecnologica ed acquisizione di studi di fattibilità
• Servizi di sostegno all’innovazione
• Acquisizione di personale altamente qualificato


FORMA DI AGEVOLAZIONE
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto sull’importo dell’investimento ammissibile, in una percentuale che varia in base alla dimensione dell’impresa e alla tipologia di investimento, da un minimo del 30% ad un massimo del 60%.
Il costo totale del progetto presentato non deve essere inferiore a € 15.000.
L’investimento massimo ammissibile non può superare i € 100.000.
 
TEMPISTICHE
Le domande di aiuto possono essere presentate in via continuativa dalle ore 9.00 del 17/12/2018 fino ad esaurimento della dotazione finanziaria.

A disposizione per eventuali domande Paolo Polverosi 0571-994111